Fissate le quote Dall’11 marzo è possibile usare soldi veri

Su PokerStars.it, sito con regolare licenza dei Monopoli di Stato, dall’11 marzo è possibile giocare con soldi veri e nel rispetto delle leggi, sottoforma di torneo con quote di iscrizione che partono da 0,50 euro fino a 100 euro. PokerStars, grazie anche al suo software «blindato», è il più grande sito di «poker on line» al mondo con più di 20 milioni di iscritti, e conta più tavoli per giocare con soldi finti di qualunque altro sito dove è possibile imparare il poker giocando gratuitamente. PokerStars è sponsor ufficiale di European Poker Tour (www.ept.com), PokerStars Caribbean Adventure, Latin American Poker Tour (www.lapt.com), Asia Pacific Poker Tour (www.appt.com) e The World Cup of Poker. È anche la casa del Team PokerStars Pro, gruppo di 30 professionisti e giocatori da ogni parte che giocano on line su PokerStars.