Fitch alza rating su Wind

Fitch ha alzato il rating sul bond emesso da Wind con scadenza 2016 a «B+» da «B», come programmato, in seguito al completamento della riapertura per 250 milioni di euro del bond e della conferma da parte dell’emittente che i proventi di tale riapertura (pari a 266,3 milioni) sono andati a ridurre per un ammontare equivalente la tranche «A» del prestito senior. Wind ha anche confermato che il rating per l’emittente Wind Telecomunicazioni a «B+» con outlook stabile.