"Fiumi-trappola" in pianura Padana: 4 dispersi tra Adda, Brembo e Ticino

Due persone sono scomparse
nel fiume Adda nel
lodigiano: si tratta di uno straniero e di un altro uomo che ha tentato di soccorrelo. Risucchiato dalla corrente anche un africano 17enne sul Brembo. Non si sa chi sia invece l'uomo sbalzato furoi dalla sua barca e scomparso nelle acque del Ticino

Lombardia - Fiumi-trappola in pianura padana: Nell'arco di una sola giornata ben 4 persone risultano dispersi in tre fiumi, l'Adda, il Ticino e il Brembo. 2 sono immigrati, di cui uno minorenne: entrambi sono stati traditi dall'imprudenza e trascinati dalla corrente mentre nuotavano. Degli altri non si conoscono ancora le generalità.

Adda È un egiziano di 25 anni residente a Milano, Mahmoud Sayed, uno dei due uomini scomparsi attorno alle 15 nelle acque dell’Adda in località Bocchi di Comazzo. Stava nuotando da solo nel fiume quando alcuni ragazzi milanesi, che erano arrivati con lui nel Lodigiano per una scampagnata, lo hanno sentito chiedere aiuto. L’uomo è sparito alla loro vista dietro un’ansa del fiume. I carabinieri e i vigili del fuoco cercano anche una seconda persona che avrebbe tentato di prestare soccorso allo straniero in difficoltà. Le ricerche sono state sospese e riprenderanno domani mattina.

Brembo Sommozzatori all’opera anche nel fiume Brembo, in provincia di Bergamo, alla ricerca di un ragazzo africano di 17 anni residente a Sabbio di Dalmine (Bergamo), disperso da oggi pomeriggio nelle acque del fiume Brembo a Osio Sopra (Bergamo). Il giovane era insieme a una compagnia di altri sette amici, che abitano tutti in paese, per trascorrere il pomeriggio al fiume approfittando della bella giornata di sole. Il dramma si è consumato intorno alle 17, quando il ragazzo ha deciso di tuffarsi da una roccia alta circa tre metri, in un punto in cui il fiume si restringe, formando una sorta di canale in mezzo a due grossi massi. Il 17enne è stato subito risucchiato da un mulinello d’acqua e gli amici, vedendolo in difficoltà, hanno cercato di salvarlo. Uno di loro lo ha afferrato per alcuni secondi, ma la corrente era così forte, che lo ha trascinato al largo. L’allarme è scattato subito, ma quando sono arrivati i soccorritori il ragazzo era già sparito nell’acqua. I sommozzatori dei vigili del fuoco di Treviglio (Bergamo) stanno lavorando ininterrottamente da ore, ma ancora non sono riusciti a trovarlo. Sul posto sono intervenuti anche carabinieri, polizia locale e un elicottero del 118.

Ticino Una persone risulta dispersa nel Ticino, dove nel pomeriggio si è rovesciata una piccola imbarcazione nel comune di Torre d’Isola nel pavese. Il disperso è un uomo, di 45 anni che abita in provincia di Pavia. Le sue generalità non vengono al momento rese note perchè non sono ancora stati avvisati i suoi familiari. L’imbarcazione a motore sulla quale l’uomo si trovava insieme a due amici di Pavia, per cause ancora da appurare, ha urtato un tronco e si è rovesciata. I due amici sono riusciti a raggiungere la riva a nuoto. Il 45enne invece è scomparso nel fiume. Le ricerche sono condotte dai vigili del fuoco, con l’utilizzo anche dell’elisoccorso.