Fiumicino Bando, rinviato il lancio

Per l’assenza del premier Silvio Berlusconi, Aeroporti di Roma ha rinviato il lancio del bando internazionale di gara per l’elaborazione del master plan per lo sviluppo al 2044 dell’aeroporto di Fiumicino, previsto per oggi. Verrà fissata una nuova data, nei prossimi giorni, per consentire la presenza del premier che ha espresso il desiderio di partecipare personalmente all’incontro per presentare il bando, che era previsto oggi a Palazzo Chigi. Il masterplan riguarda l’espansione del Leonardo da Vinci verso Nord, dove sorgerà anche la nuova aerostazione «terminal nord» da 75/80 milioni di passeggeri, cuore del progetto di sviluppo dell’aeroporto capitolino.