Fiumicino, impiegato rubava dai bagagli

Bloccava il nastro trasportatore davanti alla sua postazione, apriva i bagagli in partenza e si impadroniva di oggetti di valore, gioielli, valuta, macchine fotografiche, telefonini, profumi, ma anche generi alimentari. Protagonista, un genovese di 54 anni, dal ’99 tecnico specializzato alla manutenzione del sistema smistamento bagagli Bhs dell’aeroporto di Fiumicino, appartenente ad una ditta esterna, che è stato arrestato dagli agenti della Polaria.