Fiumicino: ritardi ai voli per problemi al check-in

Due ore di black-out nela rete di trasmissione dei dati ha causato il blocco del sistema di check-in di Alitalia all'aeroporto di Fiumicino. Forte rallentamento nelle procedure di accettazione. Ritardi nei voli

Roma - Disagi a Fiumicino per i voli Alitalia: molti voli hanno subito un ritardo a causa dei problemi al check-in . L'Alitalia precisa che lo stop sulla rete di trasmissione dati, a causa dei ritardi, non è gestita dalla compagnia. "A causa di una interruzione sulla rete di trasmissione dati (non gestita da Alitalia) avvenuta oggi tra le 12.30 e le 14.30 all’aeroporto di Roma Fiumicino, Alitalia ha subìto un blocco di circa due ore nelle operazioni di check-in. Ciò ha determinato un forte rallentamento delle procedure di accettazione. Conseguentemente Alitalia ha dovuto ritardare numerosi voli in modo da consentire l’imbarco dei passeggeri prenotati".

Tensioni e urla al check in File interminabili e momenti di tensione all’aeroporto di Fiumicino. Molti viaggiatori attendono da ore di poter effettuare il check in. "E' dalle sei e mezzo che sono sveglia arrivo finalmente qui e lei mi dice che non c’è più posto sull’aereo - grida al banco di Alitalia una signora in partenza per Atene - Ora lei fa partire me e tutto il gruppo di miei amici o la denuncio". Intanto, dalla stessa fila si levano altre urla, tra queste quelle di un’altra donna: "Mi vergogno di essere italiana, meno male che siete la nostra compagnia di bandiera, siete una vergogna". Al banco delle informazioni, c’è un gruppo di giovani che ha perso l’aereo per Ibiza: "La signora ha regione - dice uno di loro - ma almeno il suo volo non è partito, io l’ho perso e non so quando riuscirò a prendere il prossimo". Sono molti i viaggiatori che chiedono intanto informazioni sui ritardi anche ai check-in di altre compagnie: la risposta è sempre la stessa: "C’è stato un problema ai sistemi di accettazione".