Il «Flaiano» allo scrittore cileno Antonio Skarmeta

Lo scrittore cileno Antonio Esteban Skarmeta è il vincitore del premio internazionale Flaiano 2006 per la letteratura «per l’alto valore artistico e civile della sua opera». La sua ultima opera narrativa, Il ballo della vittoria (Einaudi) conferma Skarmeta nel novero dei più significativi romanzieri sudamericani contemporanei. Il premio sarà conferito a Pescara nella serata del 2 luglio. Nato nel 1940 ad Antofagasta, nel Cile settentrionale, la fama dello scrittore è legata al romanzo Il postino di Neruda, dal quale fu tratto l’omonimo film diretto da Michael Radford con Massimo Troisi e Philippe Noiret. Nominato nel 2000 ambasciatore del Cile in Germania, oggi Skarmeta ha fatto rientro nel suo Paese d’origine.