In flessione i Btp «lunghi»

La pubblicazione dei dati Usa ed europei positivi sull’attività manifatturiera hanno spostato l’interesse degli operatori verso il mercato azionario. Cede quindi il Bund di 29 punti, a quota 122,24, mentre tra i Btp arretrano soprattutto le serie «lunghe». Il Tesoro ha ripreso la prassi di riacquisto dei titoli sul mercato, prelevando l’importo dal relativo «Fondo». Il riacquisto ha interessato i Btp 2,75%-2006, il 3%-2007, nonché le serie a 5 anni, scadenza marzo 2006 e gennaio 2008.