Fmi Lagarde, giro elettorale nei paesi emergenti

Il ministro dell’Economia francese e candidato dei paesi europei alla guida del Fmi, Christine Lagarde, ha in programma una «campagna elettorale» in vista della scelta del successore di Dominique Strauss-Kahn. Il responsabile di Bercy si recherà oggi in Brasile e visiterà successivamente diversi paesi emergenti, i cosiddetti Brics (Brasile , Russia, India, Cina e Sudafrica) che si sono dimostrati contrariati per la volontà dell’Europa di imporre ancora una volta un loro candidato per la direzione generale dell’istituto di Washington.