Una foca gigante finisce tra i cavalli

Un allevatore di cavalli della Tasmania, in Australia, ha dovuto convincere la polizia di non essere ubriaco, quando ha denunciato di aver trovato una foca di 180 chili che spaventava i purosangue nella sua proprietà. Il sergente di polizia Pat Lee ha detto alla stampa locale che i suoi agenti hanno ricevuto una telefonata: «Era preoccupato per il benessere dei suoi cavalli e della foca». Ha scoperto la foca in mezzo ai suoi cavalli ma non aveva idea da quanto tempo fosse lì, ha aggiunto il sergente. La proprietà presso Cambridge, a est di Hobart, dista 400 metri dal mare. Un portavoce del Dipartimento delle industrie primarie e delle acque ha detto che l'animale, un maschio di una specie protetta, tra le più grandi e più rare al mondo dopo essere stata cacciata fin quasi all'estinzione per la pregiata pelliccia, è stato caricato su un rimorchio e riportato in acqua.