Focaccia col formaggio e ventidue sparate per i campioni della Pro

Recco è al settimo cielo, anzi, al ventiduesimo. Tanti sono infatti gli scudetti di pallanuoto che la Pro ha regalato alla città, oltre ai recentissimi successi in Coppa Italia ed Eurolega. Per questo Recco questa sera festeggerà i supercampioni. La festa, organizzata dalla Regione Liguria e dal Comune di Recco, in collaborazione con i consorzi Focaccia col formaggio e Recco gastronomica, comincerà alle 19.45 con l’arrivo del Settebello biancoceleste sul grande palco. A salutare campioni e dirigenti una salve di ventidue colpi esplosi in cielo dal pirotecnico recchelino Carlo «Charly» Ferreccio.
Ad accogliere la squadra sulle note di «We are the champion» dei Queen, insieme con i tifosi e il pubblico, ci saranno il sindaco di Recco Gianluca Buccilli e il presidente della Regione Claudio Burlando.
In un clima così festoso ci sarà spazio per i trionfi sportivi e la gastronomia. Sul lungomare, infatti, saranno allestiti un grande palco e un maxischermo su cui scorreranno le immagini del momenti più salienti della trionfale stagione agonistica della Pro Recco. Ma ci sarà anche un gazebo del Consorzio Focaccia col formaggio di Recco, con distribuzione gratuita della celebre prelibatezza di casa, oltre a diversi stand del merchandising della Pro Recco con foto e gadget. La serata sarà condotta da Pinuccio Brenzini con il duo di cabaret dei Soggetti Smarriti.