Alla Foce e al Carlini Fughe di gas: siamo a quattro in pochi giorni

Il gas torna, per la quarta volta in pochi giorni, a uscire dalle condutture e, soprattutto, ad allarmare i cittadini genovesi, creando situazioni di forte disagio. Dopo gli episodi che si sono verificati a Brignole, al Lagaccio e nei pressi dello stadio Carlini, ieri sera, poco dopo le 20, si è verificata un’altra «fuga»: gli abitanti di una palazzina di piazza Rossetti, nel quartiere della Foce, sono stati allontanati dai loro alloggi per alcune ore, in via precauzionale, dopo che era stato avvertito un forte odore di gas. Secondo quanto ricostruito, gli abitanti dell’edificio, 35 in tutto, hanno trovato temporaneo ricovero a bordo di un autobus dell’Amt fatto arrivare per gestire l’emergenza. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, tecnici di Iride e dell’Enel, oltre ad agenti della polizia municipale. Ci sono volute alcune ore per individuare e riparare il guasto. Le persone hanno fatto rientro nelle loro abitazioni solo intorno a mezzanotte e mezza.