Fogli alla Festa Tricolore «Audiovisiva» ai Fossati

Luca Testoni

Oggi. Live ai Magazzini Generali per i Magic Numbers, una delle band più «in» d'Oltremanica grazie a un pop-rock solare e classicheggiante.
Domani. Lucio Dalla è allo Strehler assieme all'Accademia do Fado di Marco Poeta, arricchita dalla presenza della cantante Argentina Santos e Jos Fernando, lo storico chitarrista di Amalia Rodriguez. Al Rolling Stone, invece, death metal estremo con gli statunitensi Nile.
Mercoledì. Il Forum di Assago riapre ospitando 50 Cent, il famoso rapper Usa cresciuto nel ghetto e scoperto da Eminem.
Giovedì. Oltre a Jamiroquai al Forum, prende il via nei Fossati del Castello la terza edizione di Audiovisiva con l'elettronica di avanguardia del duo berlinese Rechenzentrum e il techno-punk dei madrileni Cycle. Minimal techno di qualità al Plastic con la georgiana di Tblisi Tba e il tedesco Thomas Brinkmann, mentre al Transilvania Live largo all'hard rock degli americani L.A. Guns.
Venerdì. Garage-rock essenziale e ricco di rimandi dei danesi Raveonettes ospiti del Rainbow. Stesso discorso per il cantautorato minimale del toscano Marco Parente in concerto alla Casa 139. Alla Festa Tricolore, ore 21.30, si esibisce Riccardo Fogli. Da citare anche i pugliesi Folkabbestia alla Fabbrica del Vapore e il duo inglese Icarus, il messicano Murcof e il collettivo audiovisivo tedesco Bauhouse al Castello.
Sabato. Sempre al Castello, live-set dei finlandesi Pan Sonic. Parte invece dal Rainbow il tour dei lombardi Punkreas. Alla Festa Tricolore suonano i Matia Bazar.
Domenica. I milanesi Soul Takers accompagnano dal vivo la proiezione della «Corazzata Potemkin» allo Spazio Oberdan; al Castello, infine, performance di Jahcoozi e Nin.sha.