Follini lancia un mensile per «rammendare l’Italia» e fare il verso all’Udc

Niente battute sui leader democratici costretti a «fare la calza» in caso di sconfitta alle prossime Regionali, please. È infatti in arrivo il primo numero del mensile L’Ago e il Filo (80 pagine a colori al prezzo di un euro), direttore responsabile Alfredo Romano, direttore editoriale Stefano Graziano, deputato 38enne del Pd. Ma ecco la domanda cruciale: «Perché L’Ago e il Filo? Da troppo tempo si parla sempre meno di politica e strategie per l’occupazione - scrive nel suo editoriale Romano -. E forse vale ancora la pena di pensare a qualcosa che aiuti a ritrovare il bandolo della matassa». Insomma, quest’Italia è «da rammendare». Il regista dell’operazione è il senatore Pd Marco Follini. Curioso, perché in questi giorni debutta anche la campagna elettorale del suo ex partito Udc, con la stessa metafora punto-croce: anche Casini vuole «ricucire l’Italia». Chissà chi c’è arrivato prima...