La Fondazione non scenderà sotto il 55,5%

La Fondazione Monte dei Paschi di Siena non diluirà la sua presenza nell’istituto, di cui controlla il 55,5%. Parola di Gabriello Mancini, presidente dell’ente. Causa crisi, i fondi per le erogazioni 2010 diminuiranno. «Ho motivo di ritenere che la cifra sarà molto più bassa rispetto ai 180 milioni attuali». Ieri Mancini ha presentato il piano delle erogazioni 2009, realizzato soprattutto grazie al dividendo distribuito da Mps nel 2007 che portò nelle casse 374 milioni contro i 64 dello scorso anno. Quest’anno l’ente ha accantonato anche 64 milioni per il Fondo di stabilizzazione delle erogazioni, che così ha raggiunto 175 milioni.