Fondazione Stelline, evento per i 20 anni di Svs Donna Aiuta Donna

Il 18 dicembre liniziativa speciale dedicata all’anniversario dell’Associazione nata a Milano per aiutare donne e minori vittime di violenza

Evento speciale per celebrare i 20 anni di Svs Donna Aiuta Donna, l’associazione nata nel 1997 con sede alla clinica Mangiagalli di Milano, organizzato dalla Fondazione Stelline che ospita e sostiene la Onlus per mettere a confronto le esperienze di diversi esperti del settore. Un’occasione ideata per sensibilizzare l’opinione pubblica su un tema che l’associazione segue da due decenni con azioni di aiuto concrete e mirate sul territorio, attraverso l’impegno dei tanti volontari e dei professionisti che in questi 20 anni hanno lavorato per sostenere donne e minori maltrattate nella costruzione di una vita lontano dalla violenza.

La serata si apre alle ore 18.30 con un incontro condotto da Alessandra Kustermann, direttore del PS Ostetrico Ginecologico, responsabile del Soccorso Violenza Sessuale e Domestica della Fondazione Irccs Ca’ Granda Ospedale Maggiore del Policlinico e responsabile di Svs Donna Aiuta Donna. Alla tavola rotonda, introdotta dalla presidente della Fondazione Stelline PierCarla Delpiano, partecipano tra gli altri, Loredana Maspes vice presidente di Svs Donna Aiuta Donna, giuristi tra i quali Fabio Roia giudice del Tribunale di Milano e il presidente della Commissione Sanità in Senato Emilia De Biasi. Nella serata verrà assegnata da Rossella Nunziata, presidente di Svs Donna Aiuta Donna, una borsa di studio intitolata a Mariella Onado Brambilla, una delle fondatrici ed ex presidente dell’associazione.

L’evento, aperto al pubblico su prenotazione, è l’occasione per raccogliere donazioni anonime a sostegno di donne maltrattate e per conoscere le campagne di comunicazione – ideate per l’associazione dagli studenti di Ied, Iulm e Naba – tese a sensibilizzare l’opinione pubblica e soprattutto i giovani, per coinvolgerli su un tema sempre al centro delle cronache.
Per registrarsi: tel. 02.55.03.85.20; e-mail: svsdadonlus@gmail.com