Una fondazione per Tobino

È stata costituta ieri a Lucca, a Palazzo ducale, la Fondazione Mario Tobino. La Fondazione si propone di promuovere la conoscenza della figura e dell’opera del grande psichiatra-scrittore attraverso mostre, convegni, seminari, premi, borse di studio ed eventi culturali. Ma al contempo si intraprenderà l’opera di recupero della Casa dei Medici e degli spazi dell’ex ospedale psichiatrico di Maggiano dove sono conservati e tutelati i volumi della biblioteca e materiali del laboratorio medico scientifico. Gli amministratori coinvolti e gli eredi di Tobino presenti a Palazzo ducale dopo la firma dell’atto hanno espresso viva soddisfazione, convinti che «la Fondazione dovrà lavorare per preservare la memoria storica di Tobino tutelandone e valorizzandone l’attività di psichiatra e di scrittore». «Il riconoscimento del valore nazionale e internazionale dell’opera di Mario Tobino è la migliore garanzia dell’attenzione che la Fondazione saprà attrarre su di sè e i primi contatti con il mondo universitario e della ricerca confermano la bontà di questa scelta», affermano i promotori della nuova istituzione culturale.