Fondazioni Giorgetti: «No al 5% nelle Popolari»

«Il governo è contrario» all’emendamento del Pd che prevede un aumento, dallo 0,5% al 5%, del tetto alla partecipazione azionaria nelle banche popolari quotate da parte delle fondazioni di origine bancaria. Lo ha detto il sottosegretario del ministero dell’Economia, Giancarlo Giorgetti, a margine della riunione della Commissione Bilancio del Senato per i pareri sulle coperture finanziarie degli emendamenti. L’emendamento avrebbe interessato, in particolare, la Fondazione Cariverona intenzionata a salire nel capitale del banco popolare nell’ambito dell’aumento di capitale in corso, alleggerendosi contemporaneamente nel capitale di Unicredit. Qualora il tetto alla partecipazione degli Enti nelle banche cooperative dovesse rimanere così com’è, Cariverona dovrebbe rimanere il primo socio italiano di Unicredit.