Fondi comuni: raccolta in rosso a settembre

Dopo la schiarita di agosto, in settembre torna in profondo rosso la raccolta dei fondi comuni di investimento. Secondo le anticipazioni di Assogestioni, in attesa dei dati definitivi che come tutti i mesi pubblicheremo domani, il mese scorso la raccolta netta è stata negativa per 4,3 miliardi. L’andamento negativo incide anche sul patrimonio, che si assesta appena sotto la soglia dei 600 miliardi dai 603 miliardi di agosto. Ancora un risultato pesante per i fondi obbligazionari, che da soli accusano deflussi per 3,55 miliardi. In attivo a settembre solo le categorie dei fondi flessibili (più 0,5 miliardi) e dei fondi hedge (più 0,2 miliardi).