«Fondi europei da utilizzare»

Viene dall’Argentina Juan Pablo Itoiz. Nel comune di Junín, nella provincia di Buenos Aires, dirige le relazioni esterne e infatti ci invita subito a dare un’occhiata all’elegante sito online del suo municipio. «Per tutti noi è fondamentale capire dove poter accedere alle informazioni per promuovere progetti con altre realtà, ad esempio con il comune di Milano, la città che ha ospitato questa iniziativa. La nostra regione è ancora molto agricola e sarebbe interessante attuare dei processi di industrializzazione per dare valore alle nostre materie prime. I fondi dell’Ue e l’aiuto di comuni europei sono necessari, ma noi dobbiamo imparare le regole per destreggiarci con i bandi di concorso». Per questo Itoiz ha partecipato a Milano a seminari pratici per comprendere le modalità utili a inviare correttamente le richieste di cooperazione alle scrivanie di Bruxelles.