Fondi del Pirellone a 25 piscine per scaldare l’acqua con il sole

Di fronte agli industriali della chimica, riuniti per discutere di ambiente e sicurezza, la Regione annuncia una novità in fatto di risparmio energetico. «Finanzieremo 20-25 piscine pubbliche o a uso pubblico perché costruiscano impianti per riscaldare l’acqua a energia solare» racconta Massimo Buscemi, assessore ai Servizi di pubblica utilità. «Finora - spiega l’assessore - abbiamo finanziato i singoli cittadini che installavano i pannelli solari o impianti fotovoltaici. Il contributo, però, arriva a coprire solo una piccola quota dell’investimento». Da qui la scelta di puntare sui grandi impianti, come quelli delle piscine, «un costo enorme per i gestori». «Con l’aiuto di Mediobanca ne finanzieremo 20-25 il primo anno. E speriamo di continuare nel tempo» conclude Buscemi.\