Fondiaria-Sai sostituirà Tim

Indice S&P

Sarà il titolo Fondiaria-Sai a sostituire Tim nell’indice S&P/Mib quando dal 30 giugno sarà operativa la fusione della compagnia telefonica in Telecom Italia. È quanto afferma un comunicato di S&P. Attualmente Fonsai quota sul Midex. Intanto Fausto Marchionni, ad di Fondiaria-Sai, ha affermato in occasione dell’assemblea annuale dell’Ania, a proposito dell’andamento della prima metà del 2005 che «è stato un buon semestre. Stiamo rispettando il nostro piano triennale. L’obiettivo del piano generale è di un incremento del 4% dei premi. Credo che lo stiamo realizzando» ha precisato Marchionni, aggiungendo che «naturalmente si fa un po’ più di fatica perché su tutto il mercato, lo ha detto anche il presidente Cerchiai, si registra un po’ di flessione dovuta alla fase che stiamo attraversando». In questo momento, ha sottolineato, «per me è importantissimo salvaguardare il risultato economico e soprattutto non peggiorare la qualità del nostro bilancio».