Fondo Berenice l’asta va avanti

Pirelli Re Sgr

Pirelli Re Sgr va avanti. Con l’invio delle lettere di invito, è partita la procedura per la vendita dei cinque immobili romani del fondo immobiliare Berenice, intorno a cui si sono sviluppati in queste settimane l’interesse, la contesa e le offerte di Goldman Sachs e Merrill Lynch. Lo si legge in una nota di Pirelli Re Sgr. Alla gara saranno invitati 80 operatori italiani e internazionali: non ci saranno società riconducibili alla Bicocca. L’aggiudicazione verrà dichiarata il 18 settembre e il 28 dello stesso mese ci sarà la stipula del rogito e il pagamento. La base d’asta complessiva per i cinque immobili è di 300 milioni. Le offerte dovranno essere effettuate per singolo immobile e ciascun offerente potrà effettuare proposte d’acquisto per uno o più immobili.