Il Fondo Comit avvia l’asta per gli immobili

Al via l’asta per la vendita del patrimonio immobiliare del Fondo Pensioni Comit. Gli ultimi ritocchi, che hanno consentito il via libera alla procedura di dismissione, sono stati effettuati nell’ultima riunione del Cda (l’advisor è Lehman Brothers). Tutti i soci, pensionati e no, del fondo riceveranno una comunicazione dell’incasso stimato dalla liquidazione così come dell’anticipo che i pensionati dovrebbero ricevere a gennaio. Il patrimonio immobiliare, che potrà essere venduto in un unico pacchetto o in due soluzioni, si compone di stabili a prevalente destinazione terziaria, che comprendono 24 edifici cielo terra (215.500 metri quadrati la superficie complessiva) ubicati in prevalenza a Milano e 27 unità immobiliari (sopratutto agenzie bancarie locate a Banca Intesa), in diverse regioni italiane. Del pacchetto fanno parte anche stabili a prevalente destinazione residenziale a Milano.