Fontanabuona «differenziata»

Il Consorzio intercomunale di Rio Marsiglia inaugura in Italia il nuovo sistema di gestione dei Raee-Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche: il primo ritiro a livello nazionale di questa tipologia di rifiuti è stato effettuato ieri, presso il Centro per la raccolta differenziata del Consorzio, in Valfontanabuona. «L’evento rappresenta - spiega il presidente dell’organismo, l’ingegnere Giovanni Boitano - un ulteriore riconoscimento del lavoro svolto con impegno e serietà. E di recente ci è stata comunicata l’assegnazione da parte della Provincia di un finanziamento di 350mila euro per realizzare una parte del progetto per la raccolta differenziata». Al contrario, Genova «conquista» l’ultimo posto in Italia per raccolta differenziata: solo il 22 per cento, appena prima di Roma e Napoli, ma a parecchia distanza da Milano che guida la classifica col 40 per cento di raccolta.