La fontanella in onorevole pensione

Attorno a lei hanno confabulato intere generazioni di parlamentari, i suoi zampilli sono stati testimoni degli accordi, sotterfugi e convergenze politiche della storia italiana fin dagli albori dell’Unità. E oggi, dopo 150 anni d’onorata carriera, la fontanella della Camera dei deputati (nella foto) va in «pensione». La fontana a tre cannule in stile liberty è stata spostata, per lavori di ristrutturazione, dalla nicchia che l’ha sempre ospitata, proprio di fronte all’altrettanto storica tabaccheria di Montecitorio. Al suo posto, accanto alla nicchia ora vuota, una nuova e anonima fontana moderna che continuerà a fornire l’acqua, sempre freschissima, dell’antichissimo condotto dell’acqua di Trevi.