«Fonzie» a 60 anni regista e produttore

Chi non ricorda Fonzie, l’eroe-bullo-rubacuori del serial Happy Days? Oggi Fonzie, ovvero Henry Winkler, ha sessant’anni, ha una moglie (con cui è sposato da 27 anni) e tre figli ed è diventato produttore di molte serie televisive e regista cinematografico. Dopo la fine della serie, durata 10 anni, nel 1984 Winkler ha proseguito la propria carriera dividendo gli impegni tra la regia cinematografica (ha tra l’altro diretto Memories of me con Billy Crystal e Un piedipiatti e mezzo con Burt Reynolds), la produzione di serie televisive, la campagna elettorale a favore di Bill Clinton, e azioni umanitarie per le quali ha avuto importanti riconoscimenti. È anche il produttore creativo del musical ispirato ad Happy Days.