Ford Motor riduce le perdite

Si è chiusa con un passivo di 2,75 miliardi di dollari la trimestrale di Ford Motor. I conti dell’ultimo trimestre del 2007 si raffrontano con una maxi-perdita di 5,63 miliardi dello stesso periodo del 2006. Escludendo i costi legati a operazioni una tantum, la perdita è stata di 429 milioni. L’unità europea ha invece più che raddoppiato l’utile lordo 2007, portandolo a 997 milioni dai 455 del 2006, grazie alla crescita dei volumi delle vendite, che hanno migliorato anche il mix, e la riduzione dei costi.