Ford, più disponibilità di modelli 4x4 E le flotte ringraziano

Il manager: «In continua crescita le richieste di Suv Awd». S-Max veste su misura per le «company car»

Franco GrassiGli obiettivi di Ford in Europa per l'anno da poco cominciato sono molto ambiziosi: triplicare, rispetto al 2014, le vendite di Sport Utility Vehicle, e raddoppiare quelle di versioni Awd a trazione integrale. A dare una grossa spinta ai primi arriva adesso il grande Ford Edge, Suv di taglia extra large di nitida impostazione americana, attentamente rivisto per entrare nel cuore degli automobilisti europei. Due sono i motori scelti per muovere questo gigante, versioni da 180 e 210 cv del diesel Tdci 2.0. Il Suv compact EcoSport è giovane ed è stato recentemente aggiornato e quest'anno toccherà a Kuga arricchirsi di nuove funzioni, a partire dall'adozione del sistema di connettività Sync2 con touchscreen da 8 pollici. All'offensiva di Ford nei Suv/Crossover corrisponderà quest'anno l'espansione nella fascia delle 4x4 (Edge, per esempio, è offerto soltanto con trazione integrale) con l'inserimento nella gamma di autovetture a quattro ruote motrici: Mondeo, S-Max e Galaxy in versione Awd oltre alla sportiva ad alte prestazioni Focus Rs equipaggiata della tecnologia Ford Performance All-Wheel-Drive with Dynamic Torque Vectoring.Un'offerta così ampia della tipologia di vetture oggi in forte crescita e la maggiore disponibilità di modelli a trazione integrale, che contribuisce a elevare la sicurezza in tutte le condizioni di marcia, porterà a una crescita di Ford nel settore delle auto aziendali e del noleggio a lungo termine. «Con la nostra gamma di tecnologie innovative All-Wheel Drive e 4x4, offriremo a ogni cliente la soluzione più adatta per mettersi al volante di modelli a trazione integrale destinati a ogni tipo di applicazione - spiega Roelant de Waard, vicepresidente marketing, vendite e assistenza di Ford Europa -: le preferenze che i consumatori esprimono nei confronti di Suv e Awd sono in continua crescita e nei prossimi tre anni lanceremo cinque nuovi modelli che competeranno nel mercato Suv e crossover».Dall'adozione della trazione integrale trarrà un sicuro beneficio S-Max, oggi ottimamente equipaggiata per interpretare il ruolo di company car nel quale sono sempre più richieste le assistenze alla guida e tutti i dispositivi di sicurezza attiva. «La nuova S-Max è la dimostrazione di come una family car a 7 posti possa essere efficiente, comoda e tecnologicamente avanzata senza rinunciare all'eleganza e al piacere di guida - commenta Roelant de Waard -: il limitatore intelligente di velocità è una di quelle tecnologie che, una volta provate, portano a domandarsi come si abbia fatto, in passato, ad averne fatto a meno. Non solo consente di incrementare la sicurezza, ma rende la vita a bordo più comoda e serena, e aiuta a evitare le multe per eccesso di velocità».Ampia è la gamma dei motori diesel proposti per S-Max e sviluppati sull'unità 2.0 Tdci: alle versioni da 120, 150 e 180 cv con turbina singola, si aggiunge adesso quella da 210 cv (450 Nm di coppia a 2.000 g/min) con doppio turbo sequenziale. Nuovo è anche l'EcoBoost a benzina 1.5 l da 160 cv di potenza massima.