Ford pronta a cedere Jaguar e Land Rover entro la fine dell’anno

da Milano

L’amministratore delegato della Ford Alan Mulally ha annunciato che la casa di Dearborn potrebbe annunciare la vendita dei suoi marchi di lusso Jaguar e Land Rover entro la fine dell’anno.
«Avremo probabilmente qualcosa da annunciare entro la fine dell’anno, in previsione della prima parte del prossimo anno» ha detto Mulally ai giornalisti nel corso della cerimonia per la firma ufficiale del nuovo contratto di lavoro quadriennale sul quale è stato raggiunto il mese scorso l’accordo con le organizzazioni sindacali.
La Ford ha ristretto la vendita delle due controllate a tre concorrenti, due dei quali sono il costruttore automobilistico indiano Tata, partner della Fiat, e il suo rivale Mahindra & Mahindra, che è entrato in cordata con il fondo di investimento Apollo.
Lunedì scorso Mulally ha spiegato che Ford calibrerà la propria produzione in base alla domanda e alle condizioni dell’economia, negli Usa in fase di rallentamento. In particolare, la crisi immobiliare viene monitorata con grande attenzione.