Ford verso l’addio a Jaguar

La Ford non esclude la cessione del «gioiello» Jaguar e annuncia nuovi investimenti in Brasile, incluso l’acquisto della Troller, casa produttrice di fuoristrada. Il ceo Alan Mulally ha detto di «continuare a valutare il nostro portfolio e, in questo senso, tutti i marchi sono business percorribili». E in attesa di sapere se Jaguar continuerà a fare parte di Ford, Mulally ha osservato che «la divisione lusso produrrà sempre modelli favolosi». In Brasile, intanto, il gruppo investirà, tra il 2007 e il 2010, 790 milioni di euro.