Forleo: «Qualcuno rinunci alla toga»

Una mail a centinaia di colleghi iscritti al sito dell’Associazione magistrati: così il giudice Clementina Forleo ha voluto manifestare la sua soddisfazione per l’inchiesta a carico della magistratura di Catanzaro. La dottoressa ricorda che proprio dall’avere difeso il collega De Magistris iniziarono i suoi guai e scrive: «Il tempo è galantuomo spero che ora qualcuno abbia il coraggio di togliersi la toga per sempre. Stasera andrò a casa con un senso di dignità più forte del solito».