«Formazione, un corso su Cd»

Rumen Muhaylov non è né un badante né un educatore. Eppure ne sa molto sull’argomento, visto che è il responsabile della progettazione di un software multimediale distribuito da Didael, che sarà utilizzato dal prossimo 13 settembre in un corso specifico per badanti straniere organizzato dalla provincia di Milano. «Il Cd-rom ripropone in forma semplice e immediata le condizioni tipiche di lavoro e spiega come far fronte alle esigenze psichiche e fisiche dell’anziano - spiega -. Una sezione è dedicata a suggerimenti specifici per i malati di Alzheimer e prevede delle esercitazioni pratiche che saranno fatte durante il corso». Lo scopo è quello di aumentare la professionalità delle badanti, anche attraverso il confronto delle diverse esperienze delle donne immigrate. Il lavoro, del resto, non mancherà in Italia negli anni a venire: è bene attrezzarsi.