Formazione Lombardia, patto con Tunisi per il lavoro

Un’ipotesi di collaborazione tra Tunisia e Regione Lombardia per formare manodopera qualificata. A rivelarlo è stato il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, subito dopo il suo incontro con il ministro del Turismo tunisino, Tlati Slim. «Abbiamo parlato di un’operazione economica e una cooperazione sul piano della formazione. Già anni fa siamo andati a formare in Tunisia dei giovani e dei lavoratori prima che questi venissero a lavorare in Italia, oggi abbiamo ragionato di una possibile ripetizione di questa collaborazione».