Formigoni: «Capìta l’importanza di questa battaglia»

Marcello Chirico

Senato: 59 per cento contro 42. Percentuale che, tradotta in seggi, significano 27 a 20. Praticamente un 7-0 senza discussioni, se la vogliamo buttare sul calcio. Comunque un risultato elettorale inequivocabile: in Lombardia la Casa delle libertà ha, come dire, «asfaltato» l’Unione. È andata ancora meglio rispetto alle ultime regionali, quando il centrodestra si aggiudicò per la terza volta consecutiva il Pirellone col 53.4 dei voti. Un risultato che lo stesso Roberto Formigoni giudicò buono ma non del tutto soddisfacente, causa il mancato nulla-osta da parte di Berlusconi di quella «lista del governatore». (...)