Formigoni: «Mi unisco alla vostra gioia»

«Mi unisco alla vostra gioia. Il mio auspicio più sincero è che la vostra famiglia possa presto ritornare alla normalità»: è il messaggio inviato ieri con un telegramma dal presidente della Lombardia Roberto Formigoni alla famiglia di Clementina Cantoni. «Dopo interminabili giorni - ha scritto - è finalmente terminato un episodio doloroso per lei, la vostra famiglia e tutti quelli che seguono da vicino la lunga catena degli aiuti umanitari che dall'Italia va verso i paesi devastati dalla guerra». Formigoni esprime l'augurio che «il suo coraggio possa simboleggiare quello di tanti giovani che offrendo aiuto alle popolazioni straziate dalla guerra, antepongono il bene della comunità alla loro vita».