Formula 1, Raikkonen brucia Alonso per la pole

Il finlandese della Ferrari davanti a tutti anche nelle prove cronometrate. Alle sue spalle il padrone di casa spagnolo velocissimo con la Renault. Massa è terzo, McLaren in terza fila. Ottavo Trulli

Barcellona - Capolavoro di Raikkonen. All'ultima zampata il finlandese campione del mondo porta la Ferrari davanti a tutti sulla griglia di partenza del Gp di Spagna di Formula 1. Il finnico di ghiaccio ha superato all'ultimo giro quello che sembrava un exploit imbattibile strozzando in gola il boato alle decine di migliaia di sostenitori spagnoli. Il giro messo assieme da Fernando Alonso, galvanizzato dall'aria di casa, su una Renault forse scarica di benzina, pareva insuperabile agli aficionados di casa. Poi è arrivato il giro superbo del ferrarista che con 1'20"701 ha conquistato la pole position. Seconda fila per l'altro uomo in rosso, Felipe Massa, che sarà affiancato dal polacco Robert Kubica (Bmw). Si devono accontare della terza fila, con la quinta e la sesta posizione, le due McLaren Mercedes, con Lewis Hamilton che precede il compagno di scuderia Heikki Kovalainen. Settimo è Mark Webber su Red Bull, seguito dalla Toyota del sempre aggressivo Jarno Trulli. Nono posto per l'altra Bmw-Sauber, quella di Nick Heidfeld, decimo per la Renault di Nelsinho Piquet.