Una formula agevolata per acquistare la barca

Un sogno. Accarezzato durante le vacanze estive, in riva al mare, o al lago, oppure passeggiando tra le infinite meraviglie del Salone Nautico che ogni ottobre torna nella nostra città. Desiderare un'imbarcazione, a vela o a motore, e rimandare, di anno in anno, l'acquisto. Oggi con il Leasing nautico della Banca Carige i sogni, possono diventare realtà.
Il Leasing Nautico è una soluzione semplice e vantaggiosa per acquistare una barca mantenendo la liquidità del proprio patrimonio, grazie alla formula del pagamento dilazionato. Con questa formula la barca, nuova o usata, costruita o da costruire, verrà acquistata da Carige, che metterà a disposizione il natante semplicemente pagando un canone. Alla fine del periodo di locazione (24-72 mesi), il cliente potrà poi decidere di riscattare la barca a un costo predeterminato.
Una formula, quella del leasing che permette anche un notevole risparmio. Diversamente dall'acquisto diretto il Leasing nautico infatti consente un notevole risparmi sull'Iva, per la cui applicazione è considerata rilevante soltanto la parte del canone riferibile all'utilizzo dell'imbarcazione all'interno delle acque territoriali dei paesi dell'Ue. La quota del canone su cui applicare l'Iva è stabilità, per legge, in via forfettaria, in base alla lunghezza dell'imbarcazione. In determinate condizioni quindi il Leasing consente di sostenere una spesa totale inferiore rispetto all'acquisto diretto, conservando la disponibilità finanziaria.
Il Leasing nautico risulta quindi estremamente conveniente grazie alla personalizzazione delle forme di pagamento e alla possibilità di riscattare la barca a costo contenuto forti del pronto pagamento si può infatti ottenere il massimo sconto dai fornitori, completo, visto che il finanziamento può comprendere anche il posto barca e l’assicurazione con la Polizza Yacht di Carige assicurazioni.
Il sogno di acquistare la barca diventa realtà per tutti. Per chi è cliente Carige infatti basta presentare il preventivo o il preliminare di vendita, con il tipo di imbarcazione, il prezzo e le altre condizioni, per chi non è ancora cliente occorre fornire anche la dichiarazione dei redditi.