Via alla formula «Soddisfatti o Rimborsati»

</B>L’offerta riguarda sia le assicurazioni per auto sia quelle per moto. Non esistono vincoli

Direct Line, la compagnia di assicurazione auto diretta numero uno in Italia, si conferma dalla parte dei consumatori e lancia, per la prima volta sul mercato, la formula «Soddisfatti o Rimborsati», valida sia per le polizze auto e moto che per la nuova polizza Casa&Famiglia.
A partire da questo mese, dunque, se un nuovo cliente, per qualsiasi motivo non è soddisfatto del servizio di Direct Line, ha la possibilità di annullare il contratto entro 30 giorni dall’acquisto ed essere rimborsato al netto delle imposte e del contributo per il Servizio sanitario nazionale. In un mercato che molto spesso vede i consumatori legati da ingiusti vincoli contrattuali, ancora una volta Direct Line si pone in controtendenza.
La formula «Soddisfatti o Rimborsati» rappresenta un passo importante in favore del consumatore che con Direct Line è sempre libero di scegliere. «Crediamo con convinzione - spiega Andrea Pezzi, direttore generale Direct Line - che sia importante lavorare per cambiare tutte quelle regole che frenano la libertà del consumatore e del mercato. Per questo ci impegneremo affinché la legge ci permetta di rimborsare anche le imposte, che in questo momento non cessano di essere dovute anche se il premio viene restituito dall’assicuratore».
«La soddisfazione dei nostri clienti è da sempre il nostro impegno quotidiano - commenta Pezzi -: da anni ci battiamo per una maggiore liberalizzazione del mercato e la formula “Soddisfatti o Rimborsati” è un esempio concreto di libertà e trasparenza. Un’ulteriore dimostrazione che le assicurazioni non sono tutte uguali e che il confronto premia sempre».