Fornaroli ed è subito doppietta

Il primo allenamento a Moena di Bruno Fornaroli si trasforma in uno show. Ieri mattina "El Tuna" ha disputato la partitella insieme ai nuovi compagni, raccogliendo i primi applausi da parte dei tifosi, che lo hanno già paragonato al napoletano Lavezzi. Due gol, tanto per cominciare e presentarsi a Walter Mazzarri. Oltre alle reti che hanno portato al 2-1 finale anche spunti di classe e tocchi di prima. Mazzarri divide la squadra in due gruppi, provando i tre contro due, il lancio lungo dalla propria metà campo, a cercare gli esterni. Poi, conclusioni a rete: l'azione comincia dalla fascia, cross, sponda della prima punta per la seconda che calcia verso il sacco. E anche qui Fornaroli regala spettacolo. Ora si attende solo Antonio Cassano che arriverà a Moena martedì, in tempo per la seconda parte della preparazione dopo aver disputato gli Europei. La prima ufficiale della nuova coppia del gol sarà sabato 2 agosto contro il Bolzano. Intanto Mazzarri è soddisfatto: «La prima impressione è buona, è un ragazzo con personalità, vediamolo sul campo». Poi tocca a Palombo: «Me lo hanno messo in camera - sorride - Appena arrivato gli ho tirato una delle basette, così per dargli un'idea di che gruppo siamo. Ci siamo fatti due risate e mi ha detto che se le taglierà».
Intanto Daniele Dessena è stato convocato nella nazionale olimpica in vista di Pechino.