«Forza Italia al 30% col proporzionale»

Con la legge elettorale proporzionale «Forza Italia tornerà al 30 per cento». Lo ha detto il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi durante l'assemblea dei gruppi di Forza Italia di Camera e Senato a Montecitorio. Il premier ha lanciato un avvertimento ai centristi: «Senza riforma non ci sarà più la maggioranza e nemmeno l’alleanza con l’Udc». Berlusconi ha spiegato di avere «inizialmente subito» la proposta di una riforma in senso proporzionale della legge elettorale. «Poi, però, abbiamo cominciato a valutarne gli aspetti positivi che valorizzavano la nostra identità».