Forza Italia bacchetta l’Udc: «No alla logica dei due forni»

Ultima chiamata per l’Udc. In una nota Francesco Giro, deputato di Forza Italia e coordinatore regionale del Lazio risponde alle dichiarazioni rilasciate da Ciocchetti sostenendo di «prendere atto del disinteresse dichiarato dall’Udc, per voce del suo coordinatore regionale del Lazio Ciocchetti, verso il nuovo progetto di un partito unitario dei moderati, che il partito di Casini aveva propugnato nel corso del 2005». «Se oggi hanno cambiato idea - continua Giro - non possiamo che accettare questa loro improvvisa decisione, sperando che l’Udc non cada nell’errore di praticare la politica dei due forni, un po’ di qua e un po’ di là, un po’ con il centrodestra e un po’ col centrosinistra. Anche il progetto di costruire da soli un centro moderato ci sembra, alla luce del peso elettorale dell’Udc, velleitario».