Forza Italia convoca gli stati generali

Mentre impazza il toto-candidato per la sfida a Veltroni delle comunali-2006, Giorgio Simeoni (Fi) annuncia per la prima settimana di settembre la convocazione di un summit forzista per delineare la strategia elettorale e - forse - proporre un nome per la corsa alla poltrona più ambita del Campidoglio. Al vertice, oltre ai consiglieri e ai parlamentari, prenderà parte anche il ministro dell’Interno Beppe Pisanu. Cacciotti, esponente azzurro alla provincia di Roma, un nome ce l’ha già: l’ex presidente Silvano Moffa. Intanto, dopo l’uscita di scena del ministro Baccini, l’Udc attraverso Armando Dionisi lancia la candidatura del consigliere regionale Luciano Ciocchetti, che non se lo fa ripetere due volte. Fabio Rampelli, di An, invita gli alleati a porre fine alla ridda di nomi che «ormai rasenta il ridicolo».