Forza Italia espelle il sindaco di Lucca

Lucca. Per avere espresso critiche pesanti sul presidente del Senato, Renato Pera, il sindaco di Lucca Pietro Fazzi è stato espulso da Forza Italia. La decisione del coordinatore azzurro, Sandro Bondi, è motivata con «le affermazioni gravissime, irresponsabili e infondate pronunciate dal sindaco nell'ultima seduta del consiglio comunale, contenenti fra l'altro insinuazioni inammissibili e diffamatorie nei confronti di una delle più alte cariche dello Stato». Secondo il sindaco di Lucca, Pera avrebbe esercitato pressioni nelle trattative per dismissione dell'azienda che distribuisce il metano in città.