Forza Italia: "Prodi esalta meriti non suoi"

La replica di Isabella Bertolini, vice presidente dei deputati di Forza Italia: "Il merito è del governo Berlusconi"

Roma - "Prodi non ha pudore. Mette il cappello su meriti che non ha. Il professore non ha fatto altro che aumentare le tasse e le spese, impoverendo inutilmente gli italiani e aggravando i mali d’Italia. La sua Finanziaria è stato un flagello". Lo afferma in una nota Isabella Bertolini, vice presidente dei deputati di Forza Italia. "I conti risanati - spiega l’esponente azzurra - sono dovuti al governo Berlusconi, che riducendo le tasse e tagliando gli sprechi, ha messo in ordine i conti, aumentando il gettito fiscale di 40 miliardi di euro e dimezzando il fabbisogno. Tutto il resto - conclude Bertolini - sono chiacchiere prodiane che sperano di far dimenticare lo sbando di un governo rapace e incapace che sta portando alla rovina l’Italia".