Forza posto di blocco ma lo bloccano i vigili

Non si è fermato all’alt dei vigili urbani, violando il posto di blocco in piazzale Brasile, all’ingresso di Villa Borghese. L’uomo, V.R., 35 anni, ha tentato la fuga a bordo di una moto, ma è stato prontamente inseguito e raggiunto da una pattuglia della polizia municipale. I vigili, però, dopo aver fermato il giovane, sono stati aggrediti a calci dallo stesso che si rifiutava di sottoporsi al test alcolico richiesto dagli agenti. Su richiesta del pm è stato processato per direttissima. L’episodio è stato reso ufficiale dal segretario aggiunto della Cisl, Gabriele Di Bella, per fare luce sulla mancanza di mezzi per i vigili.