Forza il posto di blocco e fugge Arrestato nomade: era ubriaco

Un nomade italiano ubriaco, che vive con la sua famiglia in un campo rom, è stato arrestato dai carabinieri al termine di un inseguimento per le vie della città. Inseguimento che si è concluso con un incidente stradale che ha coinvolto altre quattro vetture. In carcere è finito A. L., 35 anni, già denunciato per guida in stato di ebbrezza. È accaduto nel pomeriggio di ieri alla periferia nord di Milano. I militari, alla vista della Fiat Punto sulla quale viaggiava l’uomo, hanno intimato l’alt, ma la vettura ha proseguito la corsa rischiando di investire un carabiniere.