Forzano cambiamonete e fuggono con 500 euro

Originale furto la notte scorsa in via Venini, nelle vicinanze di piazza Caiazzo. Presa di mira dai ladri, infatti, la macchinetta cambiamonete di un bar. Ignoti hanno forzato la saracinesca dell’attività e, una volta entrati, hanno prelevato dall’interno il dipositivo cambiamonete, che conteneva un tesoro costituito da denaro contate per l’ammontare di 500 euro. A dare l’allarme ai carabinieri, lo stesso proprietario del bar accortosi del furto però soltanto ieri mattina alla riapertura del locale.