Fossa accanto al premier Il «giallo» con Montezemolo

Accanto a Silvio Berlusconi, in prima fila, è seduto un «past president» di Confindustria: ma è Giorgio Fossa e non, come ci si aspettava, Luca di Montezemolo. Insieme a una mancata stretta di mano fra il premier e il presidente della Fiat, osservata dai reporter della Reuters, tanto basta per far pensare a un possibile «grande freddo» fra i due. Ma è lo stesso presidente del Consiglio a chiarire, successivamente, l’accaduto: «Qualcuno ha scritto che io ho voltato la testa, ma non è vero, non ho mai ignorato Montezemolo, anzi ho parlato con lui per un’ora e mezza. Non capisco chi possa immaginare una cosa del genere». Durante l’assemblea il ministro dello Sviluppo economico, Claudio Scajola, si è complimentato con la Fiat per l’offerta fatta alla Opel, «che avrà senza dubbio una buona accoglienza perché - spiega - il piano Fiat è il più serio».