Fossati premiato a Chiavari

Un musicista cantautore ed un artista scultore. Note e scalpello saranno insigniti quest’anno dalla Società Economica di Chiavari con il Premio Turio-Copello 2006.
Ivano Fossati e Danilo Giusto riceveranno l’onorificenza questo pomeriggio alle 16.30 nei saloni della Società a Chiavari, onoreficenza che ogni anno intende premiare l’artista e l’artigiano che, nella loro carriera, si siano particolarmente distinti nella loro arte o mestiere e che abbiano fatto onore alla loro terra di origine o di adozione, ovvero Chiavari e il suo antico circondario.
E così per questa edizione la scelta è caduta sul celebre musicista e cantautore Ivano Fossati, genovese di nascita e leivese di adozione e, per l’artigianato, all’artigianartista Danilo Giusti, scultore del marmo e dell’ardesia, di San Salvatore di Cogorno.
Dopo la premiazione seguirà un’intervista ai premiati condotta dal giornalista Renato Tortarolo. Com’è tradizione, la cerimonia si chiuderà con un momento musicale eseguito, quest’anno, dalla cantautrice chitarrista chiavarese Maria Pierantoni Giua. L’ingresso la manifestazione è libero.